cheFare si fa in 3!

Quest’anno il nostro bando premierà i 3 migliori progetti con tre premi da 50.000 euro. Vogliamo in questo modo dare maggiore valore alle proposte che ci arrivano, moltiplicando le nostre risposte. Premiare un solo progetto non bastava, e non ci è mai bastato. Crediamo così di interpretare al meglio il messaggio che ci è arrivato dalle comunità e che ci chiedeva di dare di più.

come funziona

Partecipare a cheFare è semplice.
Hai tempo fino al 1° luglio per inviarci il tuo progetto. Un team di esperti composto dallo staff di cheFare e dai partner lo valuterà e se passerà la selezione sarà online due mesi per essere votato dal tuo network, dalla tua comunità.
Una giuria sceglierà infine i 3 progetti più meritevoli tra i 10 più votati dal pubblico, premiandoli con 50.000 euro.
L’ammissione al concorso è regolata da un sistema di parametri qualitativi e quantitativi che valuta la corrispondenza di ogni proposta con le finalità di cheFare, la sua sostenibilità economica, l’impatto sociale e la rilevanza culturale.

perchè partecipare

Partecipare a cheFare offre l’opportunità di presentare a livello nazionale la tua realtà. Favorisce la visibilità delle organizzazioni che lavorano nella cultura e la diffusione delle loro idee.
La trasparenza di ogni fase del concorso è garantita e verrà documentata sul sito e sui principali social network.
I tre progetti selezionati si aggiudicheranno un premio di 50.000 euro.

come partecipare

Per partecipare a cheFare devi scaricare il bando e compilare con cura e attenzione il modulo di adesione.

scarica il bando

Prima di iniziare

Dopo aver scaricato e aver preso visione del testo ufficiale del bando, puoi cominciare a riempire con cura e attenzione i campi del bando cliccando su “partecipa”.
Per facilitarti nell’operazione ti suggeriamo però di scaricare il fac-simile in formato .doc e studiarlo con la calma e la concentrazione necessaria e solo in un secondo momento riempire tutte le voci del modulo.





Informazioni sulla compilazione

Nel caso di errori durante l’invio del tuo progetto ricordati di verificare i seguenti punti:

  • cerca di essere rapido nel compilare il form. Puoi preparare il tuo progetto scaricando e compilando il fac-simile;
  • quando vuoi tornare a controllare quello che hai inserito nello step precedente ricordati di usare il bottone apposito che si trova in fondo alla pagina e non usare il bottone “indietro” del browser;
  • se sei tornato ad uno step precedente per verificare i dati che hai inserito e vuoi tornare allo step successivo ricordati di usare il bottone apposito che si trova in fondo alla pagina e non usare il bottone “avanti” del browser;
  • hai verificato che le immagini del tuo progetto siano effettivamente in formato .jpg .png o .gif e che pesino meno di 2MB ? Alcuni antivirus, firewall o connessioni non performanti creano problemi con l’upload di immagini pesanti. Cerca di ottimizzare il più possibile il peso delle tue foto. Se stai cercando di inviarci una foto scattata con una macchina digitale o una scansione e non sai come ottimizzarne il peso prova questo sito;
  • verifica che nel nome del file di immagine che stai caricando non ci siano caratteri speciali, come accenti e simboli. Verifica anche che nel nome del file di immagine che stai caricando non ci siano spazi e lettere maiuscole;
  • negli ultimi giorni utili per inviare il tuo progetto probabilmente tanti altri utenti staranno facendo la stessa cosa che stai facendo tu: compilare il form. Per evitare eventuali rallentamenti inviarci il tuo progetto in orari alternativi a quelli di punta: prova la mattina prima delle 12:00 oppure la sera dopo le 21:00.

Calendario


  • Call cheFare

    13 Maggio - 1 Luglio
  • Selezione progetti

    2 Luglio - 15 Luglio
  • Preparazione dei concorrenti

    17 Luglio - 30 Agosto
  • Votazione Online

    9 settembre - 5 novembre
  • Camp

    il 24-25 Novembre avrà luogo a Milano, presso Base Milano, un camp formativo di due giorni sullo sviluppo di delle reti e delle partnership
  • Votazione della giuria

    Tra il 27 Novembre e il 13 Dicembre
  • Proclamazione progetti vincitori

    16 Dicembre
  • Monitoraggio

    Gennaio 2016 – Gennaio 2017

La giuria

La giuria che seleziona il vincitore scegliendolo tra gli 10 progetti più votati online è composta da:

  • Andrea Lissoni

    Curatore Film e Arte Internazionale
    Tate Modern, Londra

  • Alessia Maccaferi

    Giornalista
    Nòva24, Il Sole 24 Ore

  • Michela Murgia

    Scrittrice

  • Marco Rossi Doria

    Maestro di Strada e Scrittore

  • Annamaria Testa

    Pubblicitaria e Docente di Marketing
    Università Bocconi, Milano