Atlante linguistico multimendiale in cloud delle lingue locali parlate in Italia. Piattaforma di condivisione e aggregatore di competenze.

Cloud ALI

414 voti

Cloud ALI è un altlante 3.0 delle lingue locali parlate in Italia: una guida linguistica multimediale in cloud contenente parole, trascrizioni fonetiche, materiale audio e video, realizzato in collaborazione da enti, aziende, associazioni, utenti, volontari e scuole con la supervisione scientifica dell’UNiversità. La rete del Cloud ALI sarà costituita da esperti di dialetti e da chiunque abbia legami o interessi per una lingua locale e un territorio. Oltre alle lingue locali, l’atlante conterrà parole in italiano e in inglese, per consentirne l’uso nazionale e internazionale. Verrà realizzato un sito per la raccolta dei dati e un’app che consenta di fare una semplice intervista linguistica con lo smartphone. Sarà una piattaforma per la condivisione delle inchieste linguistiche testuali e audiovisive, la georeferenziazione dei contenuti, la validazione degli esperti, la visualizzazione e l’esplorazione delle carte linguistiche (l’atlante 3.0). Il Cloud ALI diventerà un aggregatore di competenze attualmente disperse e poco visibili; consentirà la creazione di una grande comunità di persone ed enti interessati ai dialetti per motivi di studio, scopi commerciali, divertimento, desiderio di conoscenza. I contenuti raccolti saranno a disposizione di chiunque, anche a scopo commerciale, secondo i principi dell’open data.

Chi siamo

Cross Library è uno spinoff della Fondazione Bruno Kessler di Trento e dell’azienda CELI di Torino, ed è specializzata nello sviluppo di applicazioni sofware per le Digital Humanities e la scuola. Le soluzioni di Cross Library utilizzano tecnologie di Natural Language Processing (chiamate anche Human language technologies) applicate ai contesti dei beni culturali e della scuola. Cross Library collabora con università e centri di ricerca.