Una piattaforma aperta e accessibile per condividere Open Data alla ricerca di risposte innovative nel campo della cultura.

CODR – Culture Open Data Revolution

244 voti

La cultura è un dominio così vasto da rendere utopistici approcci standardizzati. Nella società dell’informazione c’è bisogno un processo generativo di innovazione nelle microcomunità e di rilancio dell’industria culturale. Dotando ciascun settore di strumenti per l’impiego di dati in formato aperto, è possibile condividere risorse e problemi con la collettività, e trovare soluzioni secondo approcci partecipati. CODR è una piattaforma fruibile tramite web e API che aggrega Open Data (dati liberi accessibili) da diversi settori culturali, attraverso processi di crowdsourcing. La piattaforma  fornisce gratuitamente gli strumenti per condividere e riutilizzare in modo semplice dati in forma aperta e realizzare analisi su scenari e patrimoni culturali. CODR permette anche di sviluppare servizi a valore aggiunto, come ad esempio applicazioni innovative per la fruizione di beni culturali, e di generare ulteriore conoscenza dai dati.

Chi siamo

QIRIS srl capitalizza l’esperienza pluriennale di un’associazione non-profit attiva nell’innovazione sociale e ricerca scientifica per le persone in condizioni di svantaggio. La società ricerca e sviluppa innovazioni hardware/software basate su modelli di business scalabili e ripetibili che, dopo un periodo di incubazione, diventano start-up, come dbGLOVE (un guanto interattivo per sordociechi) e Meshagree (piattaforma web/mobile per relazioni professionali). QIRIS ha anche realizzato lavori di ricerca e pubblicazioni scientifiche premiate a livello internazionale.