Uno strumento a disposizione di quanti intendano sviluppare delle iniziative in campo culturale e si propone come servizio di accoglienza, supporto e accompagnamento nella definizione e realizzazione dei progetti

I’m Smart

voti

Il progetto

inventare e reinventare percorsi stimolanti e coinvolgenti, destinati in primo luogo alla cittadinanza, per coltivare l’educazione alla fruizione artistica.
Il progetto I’M SMART è un modello di generatore che vuole essere uno strumento a disposizione di quanti intendano sviluppare delle iniziative in campo culturale e si propone come servizio di accoglienza, supporto e accompagnamento nella definizione e realizzazione dei progetti.
Soprattutto da parte soprattutto dei giovani c’è la necessità di essere affiancati nella sperimentazione di progetti culturali in ambito musicale, artistico, teatrale, ecc. Si tratta di persone che hanno voglia di fare e di partecipare ma non conoscono il proprio talento, oppure che sono lacunose sotto alcuni profili – per quanto riguarda la sostenibilità economica, o relativamente agli aspetti amministrativi e di comunicazione, o per quel che concerne il contesto e il panorama – in altri casi acora sono soggetti diversi che si potrebbero mettere in rete o a cui manca l’investimento iniziale.
I servizi si differenziano in base al livello di realizzabilità con cui viene presentata la proposta culturale. Si va dal tutoraggio – per favorire l’acquisizione delle competenze necessarie alla progettazione culturale, sviluppando al contempo le capacità di lavoro in squadra, team building e problem solving, tramite la pratica volontaria e lo scambio di esperienze – ad azioni di supporto ai proponenti, fino all’incibazione – attraverso la ricerca del finanziamento adeguato, ove necessario, la messa in opera del progetto e la partecipazione allo stesso attraverso una quota di investimento.

Il soggetto proponente

L’Associazione Khorakhanè nasce nel 2004 ad Abano Terme da un gruppo di amici uniti dal desiderio di dare vita ad iniziative culturali e di aggregazione sociale. La mission è di proporre stimoli ed opportunità grazie alle quali i giovani possano mettere in gioco i propri talenti, competenze e capacità, lavorando e imparando insieme. In questi anni l’associazione è cresciuta notevolmente nel numero di soci iscritti, nell’impatto sociale e culturale che ha nel territorio veneto, e nella collaborazione con molte realtà profit e non a livello locale, nazionale e internazionale. Negli ultimi anni l’associazione è risultata vincitrice di diversi bandi relativi al tema dell’innovazione culturale e sociale, tra questi: bando fUNDER35 (ed.2012) con il progetto “Nuove Energie” (tra le azioni previste l’apertura del Laboratorio culturale I’M); bando Culturalmente (edizioni 2013 e 2014) promosso dalla fondazione Cariparo con i progetti rispettivamente “SeminiAmo l’arte in giardino” e “I’M Museum”.