Una rete di circuitazione/produzione di eventi culturali ed opere filmiche indipendenti che sviluppa una fruizione innovativa e partecipata dello spazio cinema.

4226 voti

Finalista

L’Associazione culturale Kinodromo ha sperimentato un modello di programmazione congiunta presso il Cinema Europa di Bologna (ex sede dello storico Lumière) in collaborazione con SEAC film s.r.l. (società che gestisce la sala). I risultati ottenuti (+20% di afflusso di spettatori) hanno portato all’elaborazione di un modello esportabile presentato anche all’XIII edizione degli Incontri del cinema d’Essai (organizzata dalla F.I.C.E.).
L’idea è quella di affiancare all’esercente di sala cinematografica un’associazione culturale per creare una programmazione congiunta, al fine di rinnovare la fruizione dello “spazio cinema”. La sala diviene così un luogo dove unire la visione del film ad eventi e performance artistiche (concerti, visual, spettacoli teatrali, DJ e VJ set, installazioni, etc.). Il progetto è basato su tre elementi: una rete di circuitazione Kinodromo composta da sale e associazioni, attraverso la quale veicolare un’offerta culturale di contenuti scelti dal pubblico (on demand) capace di generare collaborazioni e partnership con le realtà già esistenti sui territori; una piattaforma web che sia il riferimento online della community costituita dal pubblico; un facilitatore di produzione audiovideo (A/V) che, mediante un sistema di condivisione delle competenze e dei mezzi di produzione basato sull’idea di banca del tempo e sharing economy, dia un significativo vantaggio alle produzioni audiovisive locali.

Chi siamo

Kinodromo è il progetto permanente dei Cineasti Arcobaleno, assemblea aperta di operatori del settore audiovisivo che promuove il cinema indipendente attraverso spazi di visione partecipati e condivisi. Nell’ottobre 2012 Kinodromo è diventato associazione culturale e dal novembre 2012 collabora con Seac Film S.r.l. (società privata che gestisce il Circuito Cinema di Bologna) alla programmazione dello storico Cinema Europa di Bologna.