School Raising è uno strumento di finanziamento collettivo per la realizzazione di progetti didattici ed extra-didattici

School Raising

581 voti

School Raising è la prima piattaforma italiana di crowdfunding che finanzia progetti scolastici attraverso l’azione di cittadini responsabili. E’ un nuovo modo di far interagire scuola e cittadini, supportando le scuole nel costruire e comunicare campagne di raccolta fondi per finanziare e realizzare i propri progetti. Sono i cittadini (genitori, professori, ex alunni, ecc.) a decidere quali progetti sviluppare, investendo piccole somme che vanno a comporre il budget totale. Nel breve periodo School Raising si rivolge soprattutto alle scuole del Sud Italia; nel lungo periodo intende diffondersi su tutto il territorio nazionale, coinvolgendo le imprese nel finanziamento di almeno l’80% dei progetti. Integrare le imprese come soggetti attivi e propositivi del sistema di crowdfunding vuol dire creare sinergia tra scuole, imprese e cittadini, garantendo un’offerta scolastica dove l’innovazione sia la chiave. Il risultato è una maggiore coesione sociale nei territori e nelle comunità e un più equo accesso della collettività alla cultura.

Chi siamo

School Raising è nato nel 2010 in seno allo start-up week-end di Milano dove è stato proclamato vincitore. Partendo da idee che richiedono di affrontare costi contenuti, vuole realizzare risultati che migliorino il benessere di quanti più attori possibili. Dal 2010 il team di School Raising è composto da esperti di comunicazione e di crowdfunding, tutti sotto i 32 anni, equamente ripartiti in base al genere: l’ing. Esperto di crowdfunding Luca Talarico, gli esperti di comunicazione Dr. Guglielmo Apolloni, Dr.ssa Dolma Bornengo e l’esperta di fundraising Dr. Marianna Moller. Il progetto ha già raccolto il plauso delle istituzioni pubbliche calabresi, che si sono rese disponibili per collaborazioni, del mondo del no-profit e di 2 istituti calabresi.