La cultura contemporanea a Milano in un’unica piattaforma. Una guida selettiva per il pubblico. Un luogo di opportunità professionali per artisti e operatori culturali.

that’s contemporary

431 voti

that’s contemporary crea un network e una comunità della cultura contemporanea a Milano, con un portale web e una mobile app integrate.
Due gli obiettivi: raccogliere i luoghi dell’arte, design, teatro, danza, letteratura e poesia contemporanei in un unico panorama facilmente navigabile dagli utenti grazie a una mappa geolocalizzata e temporale, già vincitrice dell’European Design Awards 2012. Secondo obiettivo è connettere le professionalità alle offerte di lavoro e alle opportunità di collaborazione presenti sul territorio, anche aggregando le proposte disponibili sui diversi portali.
Un comitato scientifico si occupa della linea editoriale della piattaforma, coordina una rete di esperti per la creazione di contenuti critici e progetta un sistema di combinazioni culturali trasversali da proporre al pubblico a prezzi agevolati. La piattaforma si svilupperà come social network della cultura, acquistando valore d’uso proporzionalmente al crescere del traffico generato dai suoi utenti.

Chi siamo

that’s contemporary nasce a Milano nel settembre 2011 con l’obiettivo di far percepire la presenza dell’arte contemporanea nella città attraverso la creazione di un network fra gli attori del contemporaneo. Il tentativo, nel ruolo di mediatore dinamico on-line e off-line fra operatori culturali e audience, è di potenziare l’offerta complessiva di arte contemporanea sul territorio e la sua percezione a tutti i livelli della popolazione, per sopperire all’attuale stato di frammentazione delle risorse e dei progetti, attraverso attività partecipative. Ora intende allargarsi alla cultura contemporanea in partnership con Alfabeta2 e Teatro i.